Steve McCurry. Icons – Pavia

La mostra Steve McCurry. Icons , alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, raccoglie oltre 100 scatti che documentano il meglio che il professionista americano ha realizzato in quarant’anni di attività.

Steve McCurry. Icons

Steve McCurry-Icons al Castello Visconteo di Pavia

Steve McCurry è un fotografo osannato dal publico dei lettori della carta patinata ma è un fotografo controverso nella comunità dei colleghi. Perché?  Continua a leggere

Frida Kahlo. Oltre il mito – MUDEC

La mostra Frida Kahlo. Oltre il mito espone più di cento opere dell’artista messicana tra dipinti (una cinquantina), disegni e fotografie, oltre a fonti e documenti inediti riemersi nel 2007 dall’archivio ritrovato in Casa Azul e da altri importanti archivi.

Frida Kahlo, “Autoritratto con collana, spine e colibrì” (1940)

È comprensibile che le circostanze generate dal drammatico incidente subito da Frida Kahlo a diciotto anni, quando il tram su cui viaggiava fu speronato da un autobus, abbiano giocato un ruolo fondamentale nel suo sviluppo artistico. Continua a leggere

Picasso, Morandi, De Chirico + 100 a Brescia

La mostra Picasso, Morandi, De Chirico. 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane riunisce per la prima volta a Palazzo Martinengo una selezione di 100 opere provenienti dalle più importanti raccolte della città e della provincia di Brescia.

Picasso

“Natura morta con testa di toro” di Picasso (a sinistra), esposta per la prima volta in assoluto

L’obiettivo di questa mostra – dal titolo in qualche modo fuorviante, visto che la partecipazione degli autori citati è frazionale, rispetto al numero delle opere e degli artisti esposti – e di altre mostre prima di questa, è quello di dimostrare come il territorio bresciano sia stato e sia ancora oggi patria di un colto e raffinato collezionismo d’arte. Continua a leggere

Che Guevara – Tu y todos

In occasione del cinquantenario dalla morte del comandante Ernesto Che Guevara (1928-1967), La fabbrica del vapore gli dedica una mostra che si propone di contenere il mito e di ricostruirne la figura umana.

«Se è possibile fare questo lavoro sulla vita del Che – dice Camillo Guevara March, figlio di Ernesto e di Aleida March – è proprio perché è stato un rivoluzionario “per bene”. […] Dobbiamo valutarne il tutt’uno, l’insieme».

Continua a leggere

PERUGINO AL MUSEO DIOCESANO DI MILANO

L’Adorazione dei pastori del Perugino, una tavola di grandi dimensioni (263×147 cm) proveniente dalla Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia, è ospitato dal 20 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 al Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano.

Nadia Righi, Direttore del Museo Diocesano Carlo Maria Martini. Milano ottobre 2017

Così come la Divina Maternità, del Bronzino è esposta allo Spazio Trentacinque del Grattacielo Intesa San Paolo a Torino e la Sacra conversazione di Tiziano Vecellio, esposta a Milano a Palazzo Marino, L’Adorazione dei pastori del Perugino è stato eletta dal Museo Diocesano “Capolavoro per Milano” 2017. Continua a leggere

LA DIVINA MATERNITA’ DEL BRONZINO ALL’HQ INTESA

Dal 21 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 presso il grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino è esposta la Divina Maternità, di Agnolo di Cosimo di Mariano, detto il Bronzino.

Sylvain Bellenger, direttore del Museo di Capodimonte

L’opera proviene dal Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli, che ne ha appena completato il restauro. Continua a leggere

JAMES NACHTWEY IN MOSTRA A PALAZZO REALE

“Memoria”, una grande retrospettiva sul lavoro del fotografo americano James Nachtwey è un ulteriore invito a riflettere sulla tragedia della guerra.

James Nachtwey

© James Nachtwey/Contrasto

La mostra ripropone la grande contraddizione della nostra epoca: la tendenza di sottoporre al pubblico immagini in qualche modo “conturbanti” che illustrano la capacità umana di compiere – solitamente per ragioni d’interesse – iniziative ignobili conducenti a drammi umani di indicibile crudeltà e orrore per le popolazioni civili interessate e per l’ambiente. Continua a leggere

TIZIANO – LA SACRA CONVERSAZIONE A PALAZZO MARINO

Anche quest’anno è arrivato il momento del consueto appuntamento natalizio con l’arte di Palazzo Marino, con la pala d’altare “ Sacra conversazione ” di Tiziano Vecellio.

Palazzo Marino

Milano, Palazzo Marino, sede del Comune

L’opera esposta in Sala Alessi a Palazzo Marino a disposizione del pubblico è un nuovo capolavoro di Tiziano, la maestosa pala d’altare Sacra conversazione (Pala Gozzi)  proveniente dalla Pinacoteca Civica “Francesco Podesti” di Ancona. Continua a leggere

CARAVAGGIO A MILANO 2 – GALLERIE D’ITALIA

L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri

Le Gallerie d’Italia, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano, presentano la mostra L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri. Napoli, Genova e Milano a confronto (1610-1640)

Il Martirio di sant’Orsola (1610) di Caravaggio, ultimo capolavoro dell’artista in fuga dalla giustizia papale, è il punto di partenza per un confronto con gli artisti del tempo, che si ripartiscono tra chi ne raccolse l’eredità e chi invece fu influenzato dall’autorità di Rubens, come già illustrato in un’altra recente mostra a Palazzo Reale. Continua a leggere

CARAVAGGIO A MILANO 1 – PALAZZO REALE

L’opera di Caravaggio ai raggi X

Ancora una volta è Milano a dedicare a Girolamo Merisi, milanese di nascita, detto Caravaggio, un’esposizione “monster”, per numero di opere e per allestimento.

Dentro Caravaggio

L’opera di Caravaggio è stata riscoperta e consacrata nel Novecento grazie agli studi di Roberto Longhi che nel 1951 gli dedicò una mostra epocale nel Palazzo Reale di Milano. Continua a leggere